Effetti Immagini

giovedì 30 maggio 2013

Effetto Venezia ancora a rischio!!

Salve a tutti,
anche stavolta mi devo scusare per il ritardo con cui stiamo aggiornando: da pubblicare mediamente 3 articoli a settimana, questo mese siamo scesi a pubblicarne uno. Di questo non posso che rammaricarmene, ma il motivo è presto spiegato.
Attualmente tutti i collaboratori di questo blog sono davvero molto impegnati: Alessandro, ad esempio, è impegnato continuamente in qualche competizione internazionale di scherma, dove pensa bene di portare alto l'onore della città. A lui, tutti i nostri più sentiti auguri!!
Fadedboy sta invece curando la pubblicazione di un libro e insegue il sogno di creare un'organizzazione atta a valorizzare i giovani registi e attori cinematografici.
C'è poi, chi è impegnato con l'università, o in qualche workshop, con il lavoro e altro ancora.
Io il 13 Giugno partirò per Vilnius, la capitale della Lituania, dove rimarrò 3 mesi, per seguire uno stage lavorativo del Progetto Leonardo.
No so quindi quanto tempo potrò dedicare al Blog, ma prometto che certo non smetterò di collaborare e scrivere.
Spero anzi, di poter trarre da questa esperienza ispirazione per nuove riflessioni, magari beneficiando della possibilità di fare confronti con una capitale europea, che negli ultimi anni ha decisamente investito sul settore turistico culturale.

Settore, che nonostante le grandi promesse, Livorno non riesce ancora a valorizzare.
A volte, ho il timore di risultare noioso a insistere su questo aspetto, ma come non farlo, come ignorare un talento (ancora inespresso) della città?
Tanto più se è uno dei pochi settori che sembra poter assicurare ancora consistenti entrate.

E allora forse è necessario continuare a riflettere e porsi la domanda su quali possibilità abbia la città per aprirsi al settore turistico. E, a mio avviso, bisogna farlo partendo da questo articolo comparso pochi giorni fa sulla Nazione.
Qui l'assessore provinciale Pacini, striglia il comune sulle varie strategie messe in atto e insiste sulla mancanza di sinergia fra Comune e altre realtà cittadine e non.

Ed è così che Effetto Venezia rischia di esserci più,con un preavviso di solo qualche mese prima dell'evento più importante dell'estate livornese. Una festa che andava quanto meno organizzata prima e che comunque mi riesce difficile da credere, che risulti così costosa, quando secondo me dovrebbe riuscire ad autofinanziarsi completamente.
Una festa, che potrebbe valorizzare le risorse livornesi, mostrando le peculiarità della nostra città e non le solite bancarelline  che si trovano ovunque.
Si potrebbe poi collegarvi anche qualche intrattenimento per i giovani, magari organizzando qualche valido concerto o ben più economiche serate da discoteca.
Si potrebbe anche, per l'occasione, mettere in mostra le risorse di tutta la regione Toscana e quindi chiedere il contributo di tutti i comuni interessati a parteciparvi.

Le idee son tante,
manca solo la voglia di osare.

Ako


My Blogger Tricks
blogger templatesblogger tricks

2 commenti:

  1. Salutami Vilnius e la Lituania, ci sono stato e ritornato per tre anni di fila alla fine degli anni '90...

    RispondiElimina
  2. Grazie,lo farò senz'altro :)

    RispondiElimina